Virus cinese, Trump all’Onu: “Cina ha infettato il mondo”

Condividi!

Trump all’Onu attacca la Cina, ha infettato il mondo. “La Cina ha infettato il mondo”: è il duro ma giusto attacco con cui Donald Trump ha aperto il suo intervento all’Assemblea generale dell’Onu.




Vox

4 pensieri su “Virus cinese, Trump all’Onu: “Cina ha infettato il mondo””

  1. É vero, ma é una mossa elettorale in vista delle imminenti elezioni presidenziali in USA.

    In Italia la diffusione del Coronavirus é più colpa del governo giallofucsia che della Cina stessa. Ed é superfluo spiegare il perché.

      1. Hai ragione. Trump é stato negazionista in un certo senso, ma é stato coerente. Qua invece i giallofucsia prima dicevano che il virus in Italia non sarebbe arrivato e ci invitavano a mangiare cinese, poi improvvisamente si sono accorti che il virus esiste – visto che ha fatto 35 mila morti – ed hanno messo in quarantena un’intera nazione con il lockdown. Una soluzione che si poteva evitare se non si fosse sottovalutata la situazione fin da subito e si sarebbero prese le giuste precauzioni. Che avrebbero sicuramente limitato la diffusione della pandemia e generato molti meno decessi.

        Ma tanto, é tutto studiato a tavolino, questo governo fa diffondere la pandemia perché deve acquistare i vaccini di Mr. Microsoft con cui iniettare il chip sottocutaneo per renderci ancora più schiavi. E infatti, i due mesi di sacrifici fatti da tutti noi segregati a casa per imposizione governativa, che avevano prodotto un miglioramento generale con il calo di contagi e di morti, i giallofucsia li stanno buttando nel cesso facendo entrare migliaia di clandestini infetti.

  2. E no Uomo Arancio, è il mostro a stelle e strisce ad aver infettato il mondo facendo produrre qualsiasi cosa alla Cina. Unisci questo al fatto che permettete agli Ebrei di gestire la politica statunitense e mondiale dal 1945, e che costoro intendono schiavizzare il mondo intero implementando un governo mondiale molto simile a quello comunista cinese, e hai il Covid-19: semplicemente l’ultimo giro di boa per ZOG, all-in sulla “pandemia”.

Lascia un commento