Il contagio continua a crescere: +1.392 positivi in 24 ore, più terapie intensive

Condividi!

Crescita costante dei numeri ospedalieri: i ricoverati con sintomi sono 2.604 (+129), mentre quelli in terapia intensiva sono 239 (+7).

I nuovi dati del ministero del ministero della Salute registrano un “aumento stabile della curva dei contagi”. I nuovi positivi emersi nelle ultime 24 ore sono 1.392 (ieri erano 1.350) a fronte di un aumento dei tamponi effettuati (87.303 contro i 55.862 di ieri). I decessi registrati in un giorno sono 14.

Le terapie intensive aumentano di sette unità, per un totale di 239

Il contagio si sta stabilizzando verso l’alto. Ma il momento della verità arriverà con gli effetti della riapertura delle scuole.

Intanto, quel che è certo è che in Italia l’hanno riportato i barconi e gli arrivi ‘internazionali’ senza controlli. Compresi turisti italiani all’estero e immigrati di ritorno.

L’Italia è un mese in ‘ritardo’ rispetto a altri Paesi europei. Il motivo è il minore flusso di turisti all’estero rispetto a Inghilterra e Francia. E di immigrati dal Sudamerica rispetto a Madrid.


Sono 238 i casi di Covid 19 registrati oggi nel Lazio.
Si tratta del dato più alto registrato finora. “C’è una ripresa, anche se in un quadro completamente diverso: oggi prevalgono gli asintomatici e i cluster famigliari” ha sottolineato l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato commentando il bollettino di oggi.

Ovvio, dipende tutto dal clima. Ma quando il clima diventerà autunnale come già sta accadendo, quelli che oggi sono ‘asintomatici’ entreranno in ospedale. Siamo governati da deficienti totali.




Vox

2 pensieri su “Il contagio continua a crescere: +1.392 positivi in 24 ore, più terapie intensive”

  1. Ieri + 110 ricoverati con sintomi, oggi + 129!!! Il primo luglio avevamo 732 ospedalizzati della prima ondata, sottraendo i morti ed i guariti ma aggiungendo i malati della seconda ondata siamo arrivati a 2604: già a botte di 100 al giorno non arriviamo a Natale, figuriamoci con la pandemia cosa succederà a febbraio marzo 😅😅😅

Lascia un commento