Vescovo pro-invasione bestemmia, ai trafficanti umanitari di Casarini: “State seguendo la parola di Dio” – VIDEO

Condividi!

Mons. Antonio Staglianò, noto invasato pro-invasione con l’8 per mille in tasca e una passione per quel che non si dice, agli equipaggi di Mediterranea: “State seguendo la parole di Dio”.

Ieri, domenica 20 settembre, l’equipaggio della Mare Jonio è stato invitato nella Chiesa Madre di Pozzallo per offrire la sua testimonianza all’incontro con il Vescovo di Noto, e responsabile “Migrantes” della Conferenza Episcopale Siciliana, mons. Antonio Staglianò e con Pietro Bartolo, famigerato medico di Lampedusa, che con la sua propaganda a favore dell’invasione si è garantito uno scranno da europarlamentare del PD e tra i garanti di Mediterranea Saving Humans. Il Vescovo Staglianò ha voluto poi dedicare un particolare messaggio di sostegno agli” Equipaggi di Terra e di Mare di Mediterranea, proprio alla vigilia della ripartenza della nostra Mare Jonio da Pozzallo”.

La Breccia di Porta Pia non è stata completata. Troppi magnaccia che non hanno nulla di religioso mangiano a spese dei contribuenti.

Ovviamente, più ne sbarcano, più ‘Migrantes’ incassa. Che bello fare i sovversivi dalla parte del potere, vero Casarini?




Vox

9 pensieri su “Vescovo pro-invasione bestemmia, ai trafficanti umanitari di Casarini: “State seguendo la parola di Dio” – VIDEO”

    1. conosco moltissimi mistici la piccarreta compresa , ma non sapevo di queste sue visioni….. ho sempre immaginato che i beduini fossero un castigo divino , per i comunisti atei, i froci i ricchioni, ed anche per coloro che stanno zitti e non protestano davanti a questo lerciume

  1. È vero che Gesù ha sempre insegnato di amare gli uni con gli altri e di salvare le vite. Salvare le vite vuol dire in primi liberare dal peccato e poi anche materialmente. Il salvare, però lo si fa con le proprie sostanze materiali e fisiche.
    Gesù non era uno scafista, tanto meno uno di quelli che lo fa per soldi.
    “Ama il prossimo tuo come te stesso” e “amatevi gli uni e gli altri come io ho amato voi”, sono intercambiabili.
    La dottrina dello scafismo non è conforme alla parola di dio

Lascia un commento