E’ stata una grande vittoria: guardate com’era l’Italia prima di Salvini – MAPPA

Condividi!

Ancora dubbi su chi ha vinto le elezioni? E’ finita 4 a 3 solo perché si votava in certe regioni. Con una regione rossa che dopo decenni è stata ‘liberata’.

Nel 2014:

Da allora la situazione si è ribaltata. Con Zingaretti che nel Lazio governa senza maggioranza grazie, anche lì, alla stampella grillina.




Vox

9 pensieri su “E’ stata una grande vittoria: guardate com’era l’Italia prima di Salvini – MAPPA”

  1. Nelle regioni del Nord e del Centro, é fuor di dubbio che la Lega salviniana ha avuto il merito di averle strappate al dominio della sinistra. Ma non é solo merito di Salvini, ma anche di Fratelli d’Italia e di Giorgia, che sta ottenendo consensi in regioni con percentuali che il vecchio MSI si sognava. Sia Salvini che Meloni hanno un’oratoria formidabile capace di convicere chiunque, anche chi non é mai stato leghista o missino. Ed é un bene, perché grazie al loro lavoro stanno affossando le sinistre, e, fatto non meno rilevante secondo, hanno deberlusconizzato il centrodestra. Forza Italia, terzo partito di coalizione, ha preso percentuali ridicole.

    In Sicilia la storia é diversa. C’é una larga componente post-democristiana rappresentata da più partiti, sia nel cdx che nel csx, che é l’ago della bilancia, e in base a dove soffia il vento, può vincere una delle due piuttosto che l’altra. Infatti la Lega in Sicilia non ha percentuali grosse come nella vicina Calabria. Mentre invece un partito come Forza Italia, in via di estinzione, prende voti percentuali con doppia cifra. Addirittura ad Agrigento c’è un sindaco dell’UDC, di cui ormai molti ignorano l’esistenza.

  2. Una grande vittoria sarebbe stata la “conquista” di tutte le regioni in cui si è votato da parte della destra, dopo anni di sfaceli causati dalla sinistra. Ma, mi spiace molto doverlo constatare, c’è ancora una troppo grossa fetta di popolo che dorme profondamente ed è ignorante come la merda!

    1. Purtroppo sì. E a bocce ferme è un risultato terribile che condurrà la lega ad essere la nuova forza Italia, logorata dai prossimi due anni in attesa del prossimo appuntamento.
      Bisogna ricominciare da capo.
      La prateria a destra è sempre più ampia. E fino a che continueranno a “giocare un calcio antiquato” pensando che le elezioni si vincano al centro o sono idioti o sono opposizione controllata.

        1. Se viene assolto la magistratura rossa si incula da sola.E fino a qui andiamo bene.Se al contrario lo condanna,oltre ad incularsi da sola si sputtana in quanto la sentenza era già scritta ed alle prossime elezioni in ambo i casi Pd e 5 Stronzi evaporano nelle Urne. e qui andiamo ancora meglio.Rimane una sola soluzione valida per salvare faccia e sopratutto il culo:LA PRESCRIZIONE.

  3. ha perso fitto….. in puglia lo conoscono e conoscono da dove viene, si sono tappati il naso ed hanno votato emiliano…. alle europee ho votato meloni…. ma credo che il mio voto sia andato a lui, visto che la meloni in europa non e’ andata, fitto ha fatto il suo tempo , rappresenta il marcio del marcio della ex dc… scegliendo un altro candidato la destra avrebbe vinto…… alla destra dico, finitela di rompere i coglioni con gente impresentabile, anche io avrei votato per il coglione di Emiliano

Lascia un commento