Contagio stabile: +1.350, porti chiusi ai francesi

Condividi!

Scende il numero di contagi, sono 1.350 contro i 1.587 di ieri. Ma solo perché crolla il numero di tamponi analizzati la domenica, 55.862 a fronte di 83.428 del giorno precedente. Sono 17 i decessi (ieri 15).

Il totale dei morti e’ 35.724. In netta diminuzione il numero di tamponi effettuati: 83.428, circa 28mila in meno di ieri. Questi i dati nel bollettino del ministero della Salute. La Campania e’ l’unica regione che supera i 200 nuovi casi (+243), seguita dal Lazio (+198). Netto calo dei casi in Lombardia, 90 in un giorno. Non pervenuto il dato della Regione Abruzzo.

E l’Italia ‘chiude i porti’ ai francesi:

Obbligo tampone per chi arriva dalla Francia




Vox

3 pensieri su “Contagio stabile: +1.350, porti chiusi ai francesi”

  1. Ottimo dato, lunedì 3 agosto abbiamo avuto 159 contagi quindi, conteggia do tutti i lunedì successivi, abbiamo: 259, 320, 953, 996, 1108, 1008 e, finalmente, il dato di oggi 1350 che non tiene conto dei contagiati abruzzesi che compariranno tra i dati di domani. Domani avremo dunque i contagiati abruzzesi di oggi, di ieri e di domani appunto, che potrebbero essere una caterva. Domani superiamo i duemila casi. Più 2500 che 2000 domani.

  2. Quello che conta e’ il rapporto infetti/nuovi casi testati: siamo arrivati a 3,38% ed e’ una crescita inarrestabile, segno evidente dell’ottima salute di cui gode l’epidemia. Poi i ricoveri, oggi la sberla di un saldo positivo di 110 pazienti in ospedale e dei più 10 in terapia intensiva (che oltretutto vanno sommati tra di loro), il tutto al netto degli ormai non più trascurabili morti (17), che dire? Si va a dormire tranquilli. I dati della Campania fanno poi ben sperare per il proseguito della settimana.

Lascia un commento