ALTRI 18 BARCONI A LAMPEDUSA: L’ISOLA SCOPPIA DI CLANDESTINI

Condividi!

L’incredibile cronaca oraria degli sbarchi di oggi a Lampedusa:

Ore 16,50. Altri due sbarchi – arrivando a 18 approdi – a Lampedusa con complessivi 27 tunisini, fra cui due donne e due ragazzine. Ad avvistare e trainare fino in porto le prima imbarcazione è stata la motovedetta della Capitaneria. L’altro barchino è arrivato invece direttamente a molo Favarolo. Sono al momento 18 gli sbarchi registratisi a partire da stanotte con un totale di 367 extracomunitari.

VERIFICA LA NOTIZIA

Ore 15,56. Altri 77 migranti, con quattro diversi barchini, sono arrivati a Lampedusa dove gli approdi sono, al momento, complessivamente 16. Nella prima imbarcazione c’erano 15 tunisini, fra cui due donne e due bambini; una decina invece nella seconda “carretta del mare” e 38 sul natante che la Guardia di finanza ha scordato fino a molo Favarolo. Su una barca di legno di circa 4 metri sono giunti invece direttamente sulla terraferma altri 14 tunisini.

Ore 15,38. Sono 170 circa i migranti che si sono lasciati alle spalle l’hotspot di Lampedusa e che vengono, al momento, imbarcati sui pattugliatori della Capitaneria di porto e della Guardia di finanza. Nella tarda mattinata, con il traghetto di linea per Porto Empedocle dove giungeranno in serata, erano partiti altri 150 extracomunitari. I migranti vengono trasferiti non appena arrivano gli esiti dei tamponi rino-faringei anti-Covid. Non è escluso che se arriveranno altri esiti, si procederà a smistare gli extracomunitari anche nelle prossime ore. L’obiettivo è, infatti, farne partire 320 circa complessivamente sui due pattugliatori.

Ore 8,45. Dodici sbarchi, con complessivi 263 migranti: tunisini per la maggior parte, durante la notte a Lampedusa. Dopo i 26 barchini bloccati nella giornata di ieri e i 13 di sabato, le traversate non si sono fermate.

All’1,30 circa, 85 migranti sono stati rintracciati, dai carabinieri, subito dopo uno sbarco autonomo a Cala Pisana. Alle 3,,30, a molo Favarolo sono sbarcati – dopo che i loro 3 barchini erano stati agganciati nelle acque antistanti all’isola da una motovedetta — 11 tunisini, 39 libici e 20 tunisini. Intanto, a molo Madonnina, giungeva autonomamente un barchino con 14 tunisini. Poco prima delle 5, 10 tunisini sono stati accompagnati a molo Madonnina da una motovedetta della Guardia di finanza e poco dopo altri 4 barchini – con a bordo 7, 21, 16 e 17 tunisini – venivano bloccati sempre dalle Fiamme gialle. Dopo le 7, altri due sbarchi con 13 e 10 tunisini.

Si sommano agli sbarchi dei giorni precedenti. Nell’hotspot sono quasi 1.500 i clandestini. Forse è il caso di mandarli tutti a Firenze e Bologna, gli unici posti in Italia dove si ostinano a votare PD e, in questo modo, impediscono agli altri di votare e cacciare questo governo abusivo?




Vox

Un pensiero su “ALTRI 18 BARCONI A LAMPEDUSA: L’ISOLA SCOPPIA DI CLANDESTINI”

Lascia un commento