Bellanova e la Breccia di Porta Pia: braccia rubate all’agricoltura

Condividi!




Vox

7 pensieri su “Bellanova e la Breccia di Porta Pia: braccia rubate all’agricoltura”

  1. Si é sbagliata di un secolo, mica di poco. L’ignoranza che brutta cosa. Va beh chi sposa un marocchino non é una cima di intelligenza, é risaputo.

    Nuova Breccia di Porta Pia contro la falsa chiesa cattolica di Bergoglio. Per il bene dell’Italia e della sua identità cristiana.

  2. Orcozio… E questa fa il ministro. Mi ricorda i deficienti che hanno scelto come battaglia più sanguinosa della Prima guerra mondiale il Fosso di Helm. O quelli convinti che Hitler sia salito al potere negli anni ’60 del secolo scorso. Paura.

    Dunque, dicesi kibbutz… eh, dunque, è una tipica espressione dialettale. Di Alberobello. Usata dalle contadine. Quando bussano alla porta del trullo con molta… con molta violenza, con arroganza, allora queste contadine, vestite di nero, rispondono: kibbutz? Nel dialetto… locale.

  3. kibbutz??? 😂😂😂😂
    Ecco la risposta :
    “L’a busse’ una cne’ brisa andeda a scola”.
    Tradotto è : “ha bussato una che non è andata a scuola”, se il senso era quello.
    Comunque vi siete persi lei sull’articolo de “La verità”, di stamattina, non so come descriverla.

  4. Quella nella foto non è la BRECCIA di porta Pia, è la porta Nomentana, un tempo Porta Pia, che ovviamente era ben chiusa il 20 settembre. La BRECCIA sta molto più a destra, hanno messo una colonna commemorativa. Poveri dementi. Quos Deus perdere vult, prius dementat.
    https://images.app.goo.gl/Wki69rkfycnyCfYc8

    Questo è il punto esatto della breccia, governicchio di ignoranti (funzionari ministeriali inclusi).

Lascia un commento