ONG tedesca con 114 clandestini verso l’Italia e sbarcano 130 clandestini a Lampedusa

Condividi!

Come l’altra tedesca Sea Watch e la spagnola Open Arms, anche questi trafficanti umanitari tedeschi scaricheranno in Italia. Tutto sta a decidere se prima o dopo il voto:

Intanto, a Lampedusa:

VERIFICA LA NOTIZIA

Ore 18,30. Tre barchini sono stati agganciati dalle motovedette della Guardia costiera nelle acque antistanti a Lampedusa e un’imbarcazione è riuscita ad arrivare autonomamente fino a molo Madonnina: 4 sbarchi in poche ore, per un totale di 43 migranti. Una motovedetta della Capitaneria di porto ha intercettato prima un barchino con 10 tunisini, di cui 5 minorenni, e poi un’altra imbarcazione con a bordo 7 libici. Nel frattempo, direttamente al molo Madonnina, sono giunti 10 tunisini di cui 3 minori. Una vedetta ha poi soccorso e trasferito a molo Favarolo altri 16 tunisini fra cui una donna e 4 minorenni.

Ore 12.28. Quattro libici sono stati intercettati e bloccati, dai carabinieri, dopo uno sbarco a Cala Galera a Lampedusa. Il gruppetto, a bordo di una microscopica imbarcazione, è riuscito ad arrivare direttamente sulla terraferma senza che si innescassero allarmi per avvistamenti, né soccorsi. Anche i 4 sono stati portati all’hotspot di contrada Imbriacola

Ore 10.13. Tre sbarchi di migranti a Lampedusa e uno a Linosa, con complessivi, 80 tunisini, fra stanotte e stamattina. Sei tunisini fra cui un minore, stanotte, sono stati bloccati dopo un che erano approdati a Cala Pisana. Una motovedetta della Guardia costiera ha, nel frattempo, intercettato nelle acque antistanti a Lampedusa un’imbarcazione con 54 tunisini fra cui 5 minori. I carabinieri, a Linosa, hanno invece bloccato 9 tunisini, di cui 5 sedicenti minorenni. Il gruppetto, già all’alba, è stato trasferito, con una motovedetta della Guardia di finanza, a Lampedusa. Nuovo sbarco autonomo poi, in mattinata, sull’arenile della Guitgia di Lampedusa dove sono giunti 11 tunisini.




Vox

Lascia un commento