Lamorgese invita ad abbattere i muri e spalanca le porte all’invasione: ma lei gira con la scorta

Condividi!

L’abusiva Lamorgese, oltre ad invitare i tunisini a sbarcare in massa, visto che, tanto, non possono essere respinti, ha detto altre sciocchezze:

“La sicurezza si persegue costruendo
con tenacia, giorno dopo giorno, solide
reti fondate sulla condivisione di
obiettivi e interessi, non certo eri-
gendo muri che non saranno mai abba-
stanza alti per proteggerci”. Lo ha
detto il ministro dell’Interno, Luciana
Lamorgese, al Forum Ambrosetti.

Sciocchezze. Perché, allora, non rinuncia alla scorta? Perché non apre la porta di casa sua a chiunque?

La realtà è che i ‘muri’, intesi come barrire fisiche e non, sono l’unica difesa dal caos. L’unica separazione che ci protegge dall’entropia.

Un ministro dell’Interno che prima asserisce non potere respingere gli invasori e che poi invita a spalancare le porte al nemico deve andare a processo: davanti al popolo.




Vox

9 pensieri su “Lamorgese invita ad abbattere i muri e spalanca le porte all’invasione: ma lei gira con la scorta”

  1. Se lo fanno anche gli altri Stati del mondo, d’accordo, ma siccome lo facciamo solo noi in Italia e in Europa, questo discorso è roba da TSO. La mia naturalmente è una provocazione, perché sono per le frontiere iperchiuse e protette.

  2. ma va questo e un siot nzzzzzista me lo segnala google amazon iutiube fanfake e giornalista de sinistra che ci ho l’account figo, sono su instagram ho un mijardo di follouers…….VOMITO
    revolt against this shitz lamurgese sloggia!

Lascia un commento