Inizia il trasbordo sulla nave Rhapsody: crociera di lusso per 800 clandestini

Condividi!

Iniziato a Lampedusa il trasferimento dei clandestini ospiti dell’hotspot sulla nave di lusso Rhapsody. Ieri sera i festeggiamenti dei migranti sull’isola, per l’imminente crociera:

VERIFICA LA NOTIZIA

La nave, a causa del vento, non può attraccare ed è rimasta davanti al porto dell’isola. Secondo il bollettino meteo, il vento dovrebbe calare fra lunedì e martedì. Per tamponare l’esigenza trasferimenti – visto che l’hotspot con circa mille ospiti è in tilt – s’è trovata una soluzione alternativa all’attracco della nave.

Dopo ripetute prove con le motovedette, per un problema di differenza di altezza è stata esclusa la possibilità di procedere al trasferimento con i mezzi della Guardia costiera. Si userà un peschereccio.

Con le motovedette si sta effettuando la spola fra il porto e il peschereccio che viene utilizzato come piattaforma per il passaggio sulla nave Rhapsody che ha una capienza di 804 posti no-Covid e 156 contagiati dal Coronavirus.

Attualmente, si sta procedendo per riempire la Rhapsody alla massima capienza. La Rhapsody è stata assegnata a Porto Empedocle e quindi dopo il trasbordo si trasferirà in rada della città. Sull’isola, fra hotspot e Casa della fratellanza, resteranno circa 500 migranti. Liberando così spazio per altri sbarchi.