La sinistra mette Salvini a testa in giù

Condividi!




11 pensieri su “La sinistra mette Salvini a testa in giù”

  1. ha la tipia faccia del tipo…cioè…..cioè…cioè…cioè…belano come capre ma nella loro vita non hanno mai fatto un cazzo oltre che parassitare..mhmm…….cioè….. faccia da frocio..mhmmmm….cioè

  2. Oh che bel soyboy. Non ha tutti i torti, ma la politicizzazione di una fumetteria è assurda. Dovete vendere fumetti e fare un utile, non propaganda. Che palle. Per principio io smetto di dare soldi a chiunque cerchi di impormi le sue idee politiche.

  3. Che faccia da babbo di minkia!!!!Io con la vostra memoria fatta di fregnacce al vino partigiane mi ci sciacquo i coglioni bastardi!!!
    “Non nel mio nome”…avete tutti gli stessi nomi:figlio di puttana, rottinculo akkoglione,testa di cazzo comunista…

  4. Eh caro e gentile Vox Populorum! cosi mi aizzi: questo faccia lomrbosiano di fallito disfunzionale deve sciaquarsi la bocca perchè cosi tutti sapranno il suo fallimento , del resto solo un coglione puo fare nella sua gironata solo post contro salvini, o pro Conte: FIDATEVI VOX E TUTTI VOI, il 90 % persone normali schiavizzati da un elite rumorosa e attrezzata di invasati con grossi problemi emorroidiali-ontologici , IN POCHE PAROLE
    cuckold incosapevoli!

  5. ma il maiale chi sarebbe?credo che sia piu simil lui ad una scrofa che Salvino….
    Certo che Salvino pure ci mette della stupidità plateale,manda bacetti e spera ancora nel voto libero democratico….per carità ,principio normale….peccato che oramai dovrebbe auspicare la lotta contro questo sistema akkoglione con reddito di frociadinanza e varo di ong a massa, ma questo che fa? opposizione o volontariato?

  6. C’è chi è una fogna e chi un depuratore di liquami. Tutto quello che va nella fogna va nel depuratore. Del maiale non si butta via niente, di questo signore non si sa cosa sia utile.
    Si definiscono antirazzisti, ma sono i primi ad offendere e se è il caso menare le mani e fare male e danni. Molti.
    Il suo ragionamento non merita rispetto.
    Poveretti

Lascia un commento