Follia governo: chiudono disco ma ripartono le crociere

Condividi!

E’ un governo di teste lesse. Chiudono le discoteche, e può essere giusto, anche se un governo serio se davvero le ritiene un pericolo non le avrebbe mai riaperte, ma oggi ripartono le crociere:

Riparte oggi dal porto di Genova l’industria crocieristica, che a livello mondiale conta oltre 30 milioni di ospiti e che si è completamente fermata per la pandemia di Covid-19. La prima nave a salpare è la Msc Grandiosa. “Si riparte con l’ammiraglia – sottolinea il country manager, Leonardo Massa – e con un riempimento massimo non superiore al 70% mettendo al centro la sicurezza e la volontà di non stravolgere la volontà degli ospiti”. Oggi si imbarcano poco meno di 1500 ospiti, l’80% sono italiani, e, poi ci saranno imbarchi anche negli altri porti per un totale di circa 3mila persone compreso l’equipaggio”. La crociera di 7 notti nel Mediterraneo occidentale fa scali a Civitavecchia, Napoli, Palermo e La Valletta.

Sorvolando sui deficienti che si imbarcano in questi lazzaretti galleggianti, vietare l’assembramento di qualche centinaio di persone mentre assembri migliaia di individui in un luogo chiuso con impianto di condizionamento centralizzato è la cosa più idiota del mondo.

Mettetevi d’accordo col cervello: o il virus è un pericolo, e allora le crociere non possono esistere al tempo del coronavirus, oppure no e allora smettete di rompere il cazzo.




Vox

5 pensieri su “Follia governo: chiudono disco ma ripartono le crociere”

  1. domanda per i castrati del governo, una nave da crociera che batte bandiera italiana è suolo italiano, se questa nave va in tunisia e centinaia di negri vogliono salire a bordo, come
    mai l’equipaggio li respinge? vuol dire che dal suolo italiano si possono respingere orde di scimmie fameliche che nessuno vuole, se lo si puo fare con una nave da crociera perchè non lo si puo’ fare con la terra ferma?, nessuno di loro è naufrago, il naufrago è qualcosa di chiaro, non è un negro di merda che pagando si fa traghettare per venire a farsi mantenere in italia

  2. Si vuole tenere il coronavirus endemico e pericoloso per farci ingoiare i vaccini e per toglierci le libertà residue… L’unica speranza è che il loro giocattoli gli scappi di mano e faccia una megastrage fino a maggio inoltrato. Mi accontenterei di 20 milioni di morti nella sola Europa occidentale, coi mucchi di cadaveri ammassati nelle in strade ed i pensionati incazzati neri il divertimento vedrete sara’ assicurato.

  3. Bene cosi! I giovani italiani imbecilli drogati e castrati amici dei negri gli deve essere tolto il divertimento, devono essere portati all’esaperazione, solo cosi forse capiranno che è ora di fare una rivoluzione invece di drogarsi e farsi montare le madri sorelle e fidanzate dai loro amici negri.

Lascia un commento