Ragazza molestata da parcheggiatori abusivi: “Sindaci Pd non applicano decreto sicurezza”

Condividi!

La denuncia social di una ragazza minacciata dai posteggiatori abusivi a Bari, nell’indifferenza delle autorità, è un tema del giorno. In ballo non c’è solo la civiltà, ma anche la sicurezza. E Matteo Salvini coglie la palla al balzo per strigliare a dovere il governo: “Con i Decreti sicurezza abbiamo potenziato il Daspo urbano contro i parcheggiatori abusivi e abbiamo inasprito le sanzioni prevedendo addirittura conseguenze penali. Non solo: i sindaci hanno potere di ordinanza. Mi chiedo se la maggioranza Pd-5Stelle voglia smantellare anche questo. E mi domando – conclude il leader della Lega ed ex ministro degli Interni – se i sindaci di centrosinistra come quello di Bari (Antonio De Caro, ndr) applichino la norma oppure no”.

Non è normale che sia normale!
Non smetto di ripeterlo mai, nemmeno quando non sono vittima diretta di questo sistema…

Pubblicato da Marianna Panzarino su Martedì 11 agosto 2020




Vox

3 pensieri su “Ragazza molestata da parcheggiatori abusivi: “Sindaci Pd non applicano decreto sicurezza””

  1. Dovrebbero mandare le donne carabiniere in borghese in minigonna a parcheggiare la sera, filmare i parcheggiatori vandalizzare l’automobile, arrestare il flagranza i parcheggiatori abusivi e sderenarli di botte tutta la notte in caserma senza lasciare segni… ma che ci vuole!??

Lascia un commento