Soros contro Salvini e Meloni: “nemici della UE”

Condividi!

Per George Soros Salvini e Meloni sono i nemici numeri uno. Il pericolo più grande per le sorti della Ue.

Lo speculatore si lancia contro i sovranisti. Stavolta mettendo la leader di Fratelli d’Italia nel mirino. George Soros ha compiuto oggi 90 anni. E Repubblica gli ha dedicato un’oscena slinguata. Definendo lo speculatore anti-italiano “filantropo”. Non sorprende che a leggere Repubblica sia rimasto solo Elkann.

Sostiene Soros che più che «Viktor Orbán in Ungheria e Jaroslaw Kaczynski in Polonia», «la mia principale preoccupazione in questo momento riguarda l’Italia». E questo perché «vedo un governo estremamente fragile, con una coalizione che regge solo per evitare elezioni che sarebbero vinte dalle forze anti europee». Di Matteo Salvini sostiene che «la sua popolarità è in declino, ma è in ascesa quella di Giorgia Meloni di Fratelli d’Italia, ancora più estremista e della stessa coalizione».

“Per George Soros sarei un nemico della Ue. Io invece penso che i veri nemici dell’Europa siano coloro che speculano sulle disgrazie della gente; quelli che finanziano l’immigrazione di massa e che destabilizzano la società e la cultura di interi popoli. Guarda caso tutte caratteristiche che assume il ”filantropo” tanto apprezzato dalla sinistra mondialista nostrana”, è la replica della leader di FdI. “Se combattere queste derive significa essere un nemico per Soros, allora sono orgogliosa di esserlo”.

Anche Meloni non distingue tra Ue ed Europa. Invece serve una distinzione: la prima è la vera nemica della seconda.

Nell’intervista, tra l’altro, Soros rivendica l’azione speculativa contro il nostro Paese in quel drammatico “mercoledì nero” del 16 settembre 1992.




Vox

16 pensieri su “Soros contro Salvini e Meloni: “nemici della UE””

    1. Concordo: anche perché ormai è chiaro che per chiunque di “destra” essere definiti nemici da questo apolide è più o meno una medaglia e questa uscita sembra quasi una mossa a sostegno piuttosto che un attacco.

  1. Avevo anticipato che avrei scritto per cercare di sanare l’ingiustizia dell’agente pesantemente redarguito. Sono certa che penne più audaci sapranno fare di meglio, ma intanto il questore europeista si becca sta romanzina…

    Signor Questore
    Le scrivo questa mail per manifestare tutta la mia solidarietà al valente poliziotto che è stato criticato aspramente durante un normale arresto di un DELINQUENTE o presunto che sia. L’arresto di un uomo ostile, corpulento e recalcitrante è faticoso e pericoloso, chi sta dietro una scrivania forse non sa o non ricorda.
    Io, come tutti i cittadini italiani probi ed onesti non siamo disposti a tollerare oltre l’ondata di delinquenza e la relativa permissivitá che l’ha prodotta.
    Non riesco bene a capire dove questi governanti vogliano portare il Paese. Noi siamo stanchi di subire le continue angherie, soprusi, raggiri, stupri, ferimenti e assassinii da parte degli ospiti indesiderati.
    Questi personaggi mai eletti dal popolo prendono ordini da altri stati più potenti e prepotenti, facendo soccombere il nostro sotto il peso di una massa di criminali, spesso infetti, che si riversano come perniciose cavallette nelle nostre città per depredarle, per insozzare, quello che di pulito era rimasto.
    Lei, Signor Questore, ha, come tutti i Suoi colleghi, una grande missione: ripulire questa melma.
    Sarebbe più saggio non permettete loro di entrare anche perché comportano un vero e proprio salasso per i cittadini italiani che sono alla canna del gas, almeno quelli a cui vengono esatti i denari per mantenere lo sciame sopracitato, che, per una contraddizione tipica di una dissennata politica, sono spesso i meno abbienti.
    Tornando alla questione per la quale ho scritto, ben vengano i giovani poliziotti che portano onore all’Italia non inginocchiandosi di fronte a nulla e a nessuno ma svolgono il lavoro con la dignità ed il coraggio necessario.
    Distinti saluti
    nome cognome
    tel

  2. Riguardo al tema trattato… definirei soros l’imperatore del mondo, visto che i tutti i capi di stato stanno eseguendo i suoi piani diligentemente.
    Persino lo zio si è calato le brache offrendogli la figlia come Isacco.
    Un osculo mica da poco!

  3. Si ma deve morire cazzoooooo!!!!Ha 90 anni, é di cartapecora ed é un figlio di troia da oro olimpico, deve morireeeeee!!!Dall’altra parte lo attende un comitato delle ss pronte a prevarlo, migliaia di camerati che fremono x mettergli lo zampino addosso!E crepaaaaa!!!
    P.s. bella la lettera, io non ci riesco senza aggiungere bestemmie ed epiteti vari😁

  4. No Vox: di prima mattina questo criminale impunito, robabilmente dietro anche all’ennesiam nequizia nefasta della emergenza pandemica, come del resto tutto cio se mi muove dietro il mondo dei fantastiliardi pantagruelici della rotshcild -rockfeller Connections
    Dietro tutto la melma del web e dellar realtà c’è questo signore il cui scopo conto terzi e distruggere la sociuetà naturale: fonti cercatevele voi, massa di falliti di merda!

  5. probabilmente ga fatto chiudere stopeuro.news, complottisti.info, foraggia tutta la galassia di fognasiti civetta di balordi di cessi sociali delle bufale, che stanno in uno scantinato magari nel modenese magari a stalkerizzare le opinioni altrui, gang stalking, cyber bullismo, psy ops operations e via cosi’, gente infame!

  6. Circa la proposta (mai presa in considerazione) della meloni circa i 1000 euro per ogni italiano che ne avesse fatto richiesta. Questa in sintesi era quanto voleva donare, a patto che il richiedente avesse sul conto corrente meno di 2000 euro🙄
    Vedi melona, se un disgraziato ha pochi spiccioli non tiene un conto aperto per farseli mangiare dall’istituto di credito. Li preleva e semplicemente chiude il conto. Cretina.

    Ciao Fantonas. Ci vorrebbe la capacità di suscitare emozioni profonde ma è un dono che naturalmente non ho, mi sono occupata sempre di edilizia. Qua alcuni potrebbero farlo forse poi girarle anche ai quotidiani di Sallusti o il mio preferito Vittorio Feltri come lettere aperte.

  7. Dal suo punto di vista Soros ha ragione. Leggete la carta dei diritti fondamentali dell’Unione. Si tratta di una innumerevole serie di diritti che l’Unione deve riconoscere/garantire agli europei, agli extraeuropei con permesso di soggiorno e ai richiedenti asilo. Soros assieme a tutte le sinistre europee si batte affinché questi diritti siano riconosciuti/garantiti come prevede la Costituzione Europea. Salvini e Meloni non possono agire contro le istituzioni italiane e europee fondate sui diritti umani. Sono incatenati, assieme a milioni di italiani e europei da questi dettami costituzionali. (vedi: dirittiumani.net/italexit-parte-prima )

  8. si ma questi diritti di stampo mafioso comunista sono stati scritti a tavolino da 4 handicappati di sinistra, poi fatti votare per alzata di mano dalle scimmie del parlamento ue, quindi imposte a 600 milioni di persone senza che queste abbiamo mai potuto votarne il proprio dissenso!… l oligarchia da sempre funziona cosi, delle loro scelte, sono imposte democraticamente, si deve uscire sta sto circolo di checche isteriche e non farvi mai piu’ ritorno, nella schifezza della costituzione italiana all art zero, va scritto, che prima vengono le leggi italiane , quelle europee si applicano se non costano e se sono compatibili con le nostre

  9. É come scrive Lorenzo ma questo é un limite che l’umanità si é autoimposta.Non esistono barriere fisiche ma non si agisce xché così é scritto…beh, se lo scritto sono cagate dannose le stracci insieme ai coglioni che le hanno siglate, é un fottuto blocco mentale che la maggior parte della gente ha!

  10. Questo signore in ungheria in russia e in molti paesi non e gradito, se ne stia sul atollo di Nauru a conatre gli ipermegamiliardi di dollari che fa con vaccini, guerre, bombe, immigrazione etc ect : criminal in suites! fuck off pDstard!
    Su britabart e foxnews lo hanno distrutto! fatto bene, su libeeroquotidano c’è un troll di nome accipicchia che rompe cancellatelo sto flocione!
    https://www.ilprimatonazionale.it/esteri/immigrati-bagnini-polizia-maxi-rissa-belgio-164999/
    https://www.ilprimatonazionale.it/cronaca/furbetti-prima-autodenuncia-consigliere-sel-chiesto-bonus-164850/

    intresante il commento

Lascia un commento