Emilia Romagna: badanti andranno in quarantena ‘volontaria’

Condividi!

Il coronavirus tornerà in maniera pesante per colpa di un governo e autorità locali totalmente inadeguati.

Obbligo dell’autodichiarazione al dipartimento di sanità pubblica con autoisolamento di 14 giorni e doppio tampone: uno all’arrivo, uno entro la fine del periodo di isolamento. Sono le regole contenute nel ‘protocollo badanti’, approvato dalla Regione Emilia-Romagna e contenuta in un’ordinanza firmata dal presidente Stefano Bonaccini, d’intesa con i sindacati.
Saranno verificate, inoltre, le modalità di ingresso in Italia (trasporto aereo, ferroviario, marittimo, stradale) e l’idoneità dell’alloggio dell’assistente familiare, per consentire un adeguato isolamento. Se queste condizioni non ci dovessero essere, il dipartimento sanitario competente alloggerà l’assistente familiare nelle strutture alberghiere convenzionate, con costi a carico delle istituzioni.

Figuriamoci se una badante romena si autodenuncia al suo arrivo per rimanere in quarantena ‘fiduciaria’. Sono ridicoli. Come quelli in Toscana del distanziamento di 2 mt nelle discoteche…




Vox

4 pensieri su “Emilia Romagna: badanti andranno in quarantena ‘volontaria’”

  1. Sui rientri dalla Romania in macchina ho notizie fresche da un signore che e’ tornato dalla Romania appunto dopo essersi fatto rimettere 4 denti per 82 euro complessivi: dice che alla frontiera in Italia non mettono nessuno in quarantena, rientra molta gente ma non controllano nessuno dal punto di vista sanitario. Lui mi ha detto che e’ giusto perché in Romania il coronavirus non c’e’….

  2. Beh non c’è… magari non fanno tamponi e rompono meno le palle di qua.
    I negri appena sbarcati dicevano che i loro compagni di merende stavano male. Ricordi Marco? Lo aveva scritto Vox recentemente, poi…può darsi che si fosse mangiato una pantegana.

  3. Lo avrete letto sicuramente, pare che di maio abbia le mani bucate con i soldi dei contribuenti, fa regali in tutto il mondo.
    Ha inviato containers di viveri in Libano.
    Peccato che agli italiani poi neghino i pacchi alimentari e gli anziani durante il lockdown avevano dovuto telefonare ai carabinieri per mangiare, vi ricordate l’anziano che erano 3 giorni che non toccava cibo poverino?
    Eh di maio!! Verrà quel giorno!!!

    1. Lo scugnizzo essendo di origini non solo umili ma umilianti fa il figo col suo carrozzone di lavandaie e disokkupati, io di sta feccia raderei al suolo anche i luoghi d’origine abitanti inclusi così x sport!!!

Lascia un commento