Scoop di Repubblica: “il posto più pericoloso è accanto ad infetto”

Condividi!




Vox

5 pensieri su “Scoop di Repubblica: “il posto più pericoloso è accanto ad infetto””

  1. Accanto a un “infetto” (positivo al test ad cazzum) bianco, perché come sappiamo i non-Bianchi non infettano, non perché esistano le razze ma perché Corona-chan è in realtà una dj del centro sociale, che sceglie le sue vittime in base alla simpatia. Ci si sente come gli Idioterne di von Trier anche solo a prendere sul serio questa triste epopea.

Lascia un commento