Effetto Bellanova: braccianti sfruttati a 3 euro l’ora

Condividi!

Gli immigrati servono solo a questo: come esercito di riserva per degradare le condizioni di lavoro e abbassarne il costo.

I carabinieri hanno arrestato a Spinazzola, in Puglia, tre imprenditori agricoli con l’accusa di sfruttamento del lavoro e altri illeciti nella normativa di settore. Dopo aver controllato con i droni la proprietà e aver rilevato un intenso via vai di braccianti, è scattato il blitz: durante gli accertamenti è emerso che i lavoratori erano impiegati per 9 ore al giorno, con una paga oraria di 3,80 euro invece dei 9,60 previsti.




Vox

2 pensieri su “Effetto Bellanova: braccianti sfruttati a 3 euro l’ora”

  1. Bravo! E più igienica la macchina! Anche lavandola benissimo la frutta e la verdura, quella che non si sbuccia, è a rischio. Questi cagano nei campi coltivati e si puliscono il culo con le mani.

Lascia un commento