Governo senza freni: arriva una seconda nave di lusso per immigrati

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
La nave Azzurra, nonostante i suoi 700 posti, occupati da clandestini per lo più tunisini, molti dei quali infetti, non basta.

Ne sono sbarcati un altro centinaio solo nelle ultime 24 ore.

Gli hotspot sono al collasso e i focolai di coronavirus sono in continua espansione ‘grazie’ alla diffusione nel territorio di clandestini spacciati per negativi.

Così il Viminale nella serata di ieri ha fatto sapere che “la Grandi Navi Veloci Spa si è aggiudicata la gara per il noleggio di una seconda unità navale, battente bandiera italiana e/o comunitaria. L’imbarcazione è destinata all’assistenza e alla sorveglianza sanitaria dei migranti soccorsi in mare o giunti sul territorio nazionale con sbarchi autonomi”. La nave, che dispone di 293 cabine, stazionerà prevalentemente lungo le coste della Calabria.

Il gruppo GNV impiega prevalentemente filippini o immigrati di altre nazionalità. Quindi è abituato ad importare immigrati più o meno regolari in Italia. Ed ha un rapporto privilegiato con la sinistra.




9 pensieri su “Governo senza freni: arriva una seconda nave di lusso per immigrati”

Lascia un commento