5 parlamentari si prendono i 600 euro grazie al decreto Pd-M5s

Condividi!

Cinque deputati avrebbero chiesto all’Inps il bonus da 600 euro mensili poi elevato previsto dai decreti Cura Italia e Rilancio per sostenere il reddito di autonomi e partite Iva: la segnalazione arriva dalla direzione centrale Antifrode, Anticorruzione e Trasparenza dell’Inpas.

A norma di legge tutti i possessori di partita Iva, liberi professionisti eco.co.co, oltre ad alcune categorie di autonomi, avevano diritto di accedere all’indennità.

I grillini ora fingono di strapparsi le vesti, ma sono loro che hanno approvato un delirante decreto che manda i delinquenti africani in gita col bonus vacanza e permette ai parlamentari di beccarsi i 600 euro. Bastava specificarlo nel decreto.

Il dramma è che come loro altre migliaia di persone senza necessità avranno fatto lo stesso. E hanno fatto bene, visto che il decreto lo prevedeva.




Vox

Un pensiero su “5 parlamentari si prendono i 600 euro grazie al decreto Pd-M5s”

Lascia un commento