Twitter censura Bitchute su richiesta di Soros

Condividi!

La censura è sempre più opprimente. E non è nemmeno una censura di Stato, ma quella di una cabala di oligarchi che decide cosa può essere diffuso sul web.

E che agiscono come oligopolio che uccide la concorrenza. Le persone abbandonano GoogleTube perché censura? E allora i social mettono al bando i servizi alternativi:

Eppure Jack non è ebreo. Il che dimostra che la cabala ha legami diversi da quelli etnico-religiosi. Sono globalisti che odiano le identità e vogliono distruggerle.

BREAKING: Twitter BANS All Links To Video-Sharing Site BitChute

“Hope not hate” è ovviamente finanziata da Soros.




Vox

Un pensiero su “Twitter censura Bitchute su richiesta di Soros”

Lascia un commento