Tunisia accusa Bellanova: “Ondata partenze grazie a sua Sanatoria”

Condividi!

Ed è tutto voluto. Visto che hanno prolungato la possibilità di fare domanda fino al 15 agosto, proprio per permettere ai clandestini di sbarcare in tempo.

Dice il deputato tunisino: «Il motivo principale è il decreto di regolarizzazione dei cittadini extracomunitari. Non ci è stata fatta una comunicazione adeguata in Tunisia per far capire che questo atto riguarda solo chi si trovava in Italia prima dell’8 marzo. Le organizzazioni criminali fanno arrivare la notizia che c’è questa regolarizzazione, quindi la gente parte. Pagano fino a 10mila euro per la regolarizzazione di falsi contratti di lavoro. Quindi c’è un business intorno a questo decreto che è stato fatto in estate, nei mesi in cui è più facile arrivare».




Vox

Un pensiero su “Tunisia accusa Bellanova: “Ondata partenze grazie a sua Sanatoria””

Lascia un commento