Salvini: “Noi sequestrati e clandestini in giro per l’Italia”

Condividi!

“Noi stiamo con la mascherina, nel bar si entra uno alla volta, a messa si va a 3 metri di distanza, sotto l’ombrellone occhio a quello di fianco, c’è lo stato di emergenza e oggi hanno trovato 233 migranti positivi a Treviso, 20 a Matera, 30 in Sicilia. Non puoi tenere sotto sequestro gli italiani e poi far sbarcare migliaia di persone che vanno in giro per l’Italia a fare quello che vogliono”. Lo ha detto Matteo Salvini in un comizio a Fabriano trasmesso su Facebook.




Vox

Lascia un commento