Salvini: “Ci vogliono chiusi in casa mentre sbarcano gli invasori” – VIDEO

Condividi!

In Liguria, il leader della Lega attacca sul caso Open Arms, per il quale è stato rinviato a giudizio per “sequestro di persona”. Rivolgendosi alla folla: “Fatemi dire… prima vinciamo le elezioni qua, poi se avete voglia venite a farmi compagnia a Catania. In quel processo, processano tutti gli italiani. Quindi… ragazzi, viva Sestri Ponente, viva Genova, grazie per quello che avete fatto”, conclude il leader della maggioranza degli italiani.

E a Ventimiglia:




Vox

6 pensieri su “Salvini: “Ci vogliono chiusi in casa mentre sbarcano gli invasori” – VIDEO”

  1. Allora, le rivolte negli USA hanno dimostrato che le dimostrazioni violente funzionano e fanno cagare sotto i politici. Quindi, sarebbe ora di piantarla di dare aria ai denti e farsi vedere sui social e organizzare proteste serie. Molto serie.

  2. Purtroppo la chiamata alle armi non la farà mai, lui si becca cifre favolose per fare il fantoccio ma il popolo stupido lo ama e gli avversari sanno che se riescono a toglierlo di mezzo con uno stratagemma qualsiasi, non ci sarà un sostituto. Non c’è una figura di spicco nella lega. Avranno sempre più poteri perché non è vero che accettare passivamente qualsiasi porcata ci metterà al sicuro. Cautela e furbizia stanno per il mio carattere a: vigliaccheria e dannosa immobilità. Attendere cosa?? Che facciano entrare sempre più negri, armati per giunta!
    Cerrrto! che vogliono fare il c. a chi si oppone al sistema! Per questo li chiamano patrioti… e non sono quelli che fanno il bagno agitando la bandiera quando arrivano gli invasori con la barchetta.

Lascia un commento