Beirut devastata: centinaia di morti e migliaia di feriti – VIDEO

Condividi!

Beirut è la dimostrazione di cosa siano le società multietniche e multireligiose. Decenni di guerra interetnica in quella che era considerata la Svizzera del Mediterraneo. E di cosa accade quando l’equilibrio demografico si altera per l’immissione di ‘profughi’ islamici, nel loro caso palestinesi.

Questo sarà anche stato un ‘incidente’, ma un incidente figlio di una società multietnica.




Vox

12 pensieri su “Beirut devastata: centinaia di morti e migliaia di feriti – VIDEO”

  1. Garantito è stato il Mossad. Il libano è la patria di Hezbollah e il 29 luglio hanno attaccato israele. Ecco la risposta: L’atomica su Beirut. Avvertimento a tutto il medio oriente!

    1. E certo, Hezbollah sono sciiti, che professano un Islam più “intelligente” rispetto ai sunniti (che tra l’altro sono la quasi totalità degli immigrati islamici che abbiamo in Europa e quelli che fanno terrorismo), e notoriamente antisionisti.

  2. una 11/9 libanese insomma, come quella ammerigana non ci credete alle puttanate del merd streamn giornalistico itali’ANO
    sono ammanicati con Sorso, coi sefarditi, coi rotschild……già—-i child…quello che loro maledetti infami satanisti amano!
    Vendetta!

  3. Alle bombe atomiche si risponde con i virus, cosa aspettano i palestinesi a coltivare un virus che ammazzi tuuti! Basta col coronavirus che ammazza, tra l’altro poco e male, solo i vecchi, vogliamo un virus aggiornato, più potente, questo e’ leggerina, sderena solo l’economia.

Lascia un commento