Lamorgese espelle 28 immigrati: ne sono sbarcati 14.438

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Tre immigrati islamici definiti “radicalizzati”, un egiziano e due tunisini, sono stati espulsi a seguito di un provvedimento del ministro dell’Interno e di due sottoscritti dai prefetti competenti. Lo rende noto il Viminale sottolineando “l’intensa attività della Polizia di Stato”.

Nel 2020 sono stati eseguiti 28 allontanamenti/espulsioni, dei quali 5 con provvedimento del ministro dell’Interno e 19 del prefetto, 2 dell’autorità giudiziaria, uno per respingimento e uno per riammissione secondo la “procedura Dublino”.

Nel frattempo, nello stesso periodo:

E con lo ius soli, o ius culturae come lo chiamano i deficienti del Pd, non avrebbero potuto espellere nemmeno questi 28.




Vox

Un pensiero su “Lamorgese espelle 28 immigrati: ne sono sbarcati 14.438”

Lascia un commento