Coronavirus: contagi dimezzati in 24 ore ma solo per dimezzamento tamponi

Condividi!

Sono 159 i contagi da coronavirus registrati in Italia e 12 i morti nelle ultime 24 ore secondo i dati diffusi dalla Protezione civile.

Il numero dei nuovi positivi è quasi la metà di ieri. Un calo probabilmente troppo precipitoso per essere vero. I morti invece aumentano, ma sono numeri molto piccoli per essere statisticamente significativi.

I tamponi effettuati, infatti, sono stati appena 24.036, circa 20 mila meno di ieri, con il consueto netto calo della domenica. Quindi il dato è in realtà costante con quello dei giorni precedenti.

Le persone che hanno gli anticorpi per il virus sono invece un milione 482 mila, sei volte più numerose rispetto al dato dei contagi accertati. Sono i primi risultati dell’indagine di sieroprevalenza sul sarsCov2 illustrati da ministero della Salute e Istat.




Vox

Un pensiero su “Coronavirus: contagi dimezzati in 24 ore ma solo per dimezzamento tamponi”

  1. Prendiamo i dati con le molle, mi sembra strano che in 5utto il mondo infuri la seconda ondata mentre solo in Italia i nuovi positivi giornalieri languono… qua dal terrorismo iniziale siamo passati, tipico deglilla storia patria del resto, all’eccesso opposto, ovvero minimizzazione e censura sui morti. Se così e’, bravo Conte.

Lascia un commento