Isolate 2 crociere “Costa” a Civitavecchia: piene di filippini infetti

Condividi!

Lo avevamo annunciato ieri:

Governo di matti, riprendono le crociere e ci sono già i primi positivi a bordo

Isolate 2 navi “Costa” a Civitavecchia
Poste in isolamento al porto di Civita-
vecchia due navi da crociera che stava-
no riarmando gli equipaggi.

“Alla ‘Costa Deliziosa’- ha spiegato l’
assessore alla Sanità del Lazio, D’Ama-
to-è arrivato un gruppo di 28 persone
dell’equipaggio dalle Filippine e due
sono risultate positive: ora si trovano
allo Spallanzani. La Costa Favolosa ha
un caso positivo tra l’equipaggio, sem-
pre dalle Filippine. Entrambe le navi
sono state poste in isolamento”.

Ma quale governo pensa che sia intelligente far ripartire le navi da crociera, tra l’altro piene di filippini? E’ un turismo becero, demenziale e in epoca di coronavirus anche una bomba epidemica.

Fanno arrivare equipaggi di filippini. Delinquenti. E governo delinquente. Navi costruite da bengalesi con equipaggio filippino di proprietà di una multinazionale americana: cazzo c’entra con l’Italia?

Nuovo nome per una nuova nave: Costa Infetta.




Vox

4 pensieri su “Isolate 2 crociere “Costa” a Civitavecchia: piene di filippini infetti”

  1. come gia successo le filippine i loro pelle merda non se li riprendono, e il castrato di dimaio scarichera’ sul nostro SSN tutte le spese, le si attribbuissero a costa crociere , altrimenti liberate capitan schettino, che sistema lui la nave equipaggio compreso!

Lascia un commento