Coronavirus: contagio dilaga in Spagna, Francia e Africa

Condividi!

Lo Stato australiano di Victoria di-
chiara lo stato di calamità e chiude
per 6 settimane, per fronteggiare la
ripresa dell’epidemia di Covid. con il
raddoppio dei contagi in 24 ore.

A Melbourne, ha annunciato il premier
Andrews, è vietato uscire dalle 8 di
sera alle 5 del mattino e allontanarsi
da casa oltre i 5 km. Solo una persona
per nucleo familiare può uscire per la
spesa e solo una volta al giorno. Ridu-
zioni drastiche dei trasporti. Annun-
ciate a breve restrizioni per le atti-
vità commerciali.

Numerosi i focolai in Europa. Situazione preoccupante in Francia e in Spagna. Madrid è risultata la città europea con il più alto tasso di mortalità. La sola regione spagnola della Catalogna oggi ha dichiarato 1.444 casi.

La Francia, per il terzo giorno consecutivo ha superato la soglia dei 1.300 contagiati.

La Grecia corre ai ripari contro il coronavirus dopo un aumento record di casi e impone l’obbligo di mascherina in tutti i luoghi pubblici al chiuso, incluse le chiese. Lo riporta l’edizione online del quotidiano greco Kathimerini. Il vice ministro della Protezione Civile, Nikos Hardalias, ha anche annunciato che dal 3 al 9 agosto saranno vietati gli assembramenti nei locali al chiuso ed è fortemente consigliato l’utilizzo delle mascherine all’aperto quando c’è folla. Sospese fino al 15 agosto anche le visite in ospedale e cancellati fino al 31 agosto tutte le feste religiose.La stretta sulle norme è stata decisa dopo che venerdì sono stati registrati 78 nuovi casi di Covid-19 nelle 24 ore, un numero record dalla fine del lockdown. Di questi 10 erano turisti intercettati al loro arrivo in Grecia. In totale nel Paese ci sono stati 4.401 casi di coronavirus e 203 vittime.

I contagi da coronavirus in Sudafrica hanno superato i 500.000 casi. Lo ha reso noto il ministero della Salute sudafricano:

Coronavirus dilaga in Sudafrica: mezzo milione di casi

Le Filippine hanno superato i 100 mila casi di Covid-19. Il Dipartimento della Salute ha registrato un record giornaliero di 5.032 infezioni, portando il totale dei casi confermati nel paese a 103.185, con oltre 2.000 decessi. Le Filippine hanno il secondo maggior numero di contagi nel sud-est asiatico dopo l’Indonesia. Il presidente Rodrigo Duterte il 1 giugno ha allentato le misure restrittive nella capitale Manila. Le infezioni sono drasticamente aumentate dopo che i centri commerciali e i luoghi di lavoro sono stati parzialmente riaperti ed è stato consentito il trasporto pubblico limitato. In meno di quattro settimane sono state segnalate più di 50.000 infezioni e i principali ospedali hanno segnalato difficoltà nei reparti che stanno tornando pieni come ad aprile. I leader di circa 100 organizzazioni mediche hanno tenuto una conferenza stampa online sabato e hanno avvertito che il sistema sanitario potrebbe crollare poiché molti membri del personale medico si ammalano o si dimettono per paura, affaticamento o cattive condizioni di lavoro.




Vox

2 pensieri su “Coronavirus: contagio dilaga in Spagna, Francia e Africa”

Lascia un commento