Richiedente asilo stupra bimba, scarcerato dopo 10 giorni ne stupra un’altra

Condividi!

In tutta Europa la situazione è fuori controllo. L’uomo bianco non reagisce e lascia stuprare le proprie figlie. Fino a quando?




9 pensieri su “Richiedente asilo stupra bimba, scarcerato dopo 10 giorni ne stupra un’altra”

  1. In Italia e in Europa l’immigrato che delinque rischia poco o nulla a causa dell’ideologia dei diritti umani. Essa è stata posta a fondamento delle istituzioni italiane e europee. Ciò significa che i tre poteri, legislativo, esecutivo e giudiziario, sono obbligati a riconoscere/garantire i diritti dei migranti. A livello giudiziario questa garanzia, di fatto, elimina la punizione per i reati commessi e genera una diffusa impunità. La consapevolezza dell’impunità spinge queste persone a atti criminosi che non farebbero mai nei loro pesi di origine. (vedi:dirittiumani.net/la-punizione-del-delinquente )

  2. L’Europa è già di per sè stuprata dalla sola presenza afroislamica, perlopiù mascolina, figurarsi quando questi esseri libidinosi e ipersessuati commettono fatti esecrabili come questo. Il Liberalprogressismo è la nostra rovina, se non combattiamo contro di esso e i suoi disvalori, siamo fottuti e spariremo.

Lascia un commento