Conte e Zingaretti ci riempiono di clandestini infetti e attaccano Salvini per la mascherina: untori e ladri di democrazia

Condividi!

Danno la colpa del nuovo boom di contagi agli italiani senza mascherina. Inqualificabile.

Dopo il sì al processo su Open Arms, da Conte e Zingaretti partono gli insulti al leader della Lega. E lo accusano di “negazionismo”.

Ha iniziato l’uomo dell’aperitivo:

Salvini: “Zingaretti pensi alle sue mascherine fantasma”

Che in un Paese normale sarebbe sotto inchiesta per tre reati: strage procurata per i 35mila morti di coronavirus causati anche dalla sua scellerata idea dell’aperitivo all’alba del contagio, danno erariale per i 14 milioni di euro di mascherine fantasma che non ci sono e ora per epidemia colposa ‘grazie’ agli avanzi dei barconi che il suo governo sta recapitando in tutta Italia. Invece parla.

Ad attaccare il leader della Lega, reo di “alimentare la sfiducia degli italiani” anche il premier abusivo Giuseppe Conte, che nel corso di un’intervista concessa a “Dire”, ha dichiarato:”Certi atteggiamenti ‘negazionisti’ si pongono oggettivamente contro l’interesse nazionale e rischiano maldestramente di disintegrare la fiducia degli italiani nell’Europa. Trovo grave che si alimenti strumentalmente un clima di sfiducia che non trova corrispondenza nella realtà”.

Questo scellerato sta traghettando migliaia di clandestini in Italia, li sparpaglia senza alcun controllo sanitario, ha trasformato Sicilia e Veneto da regioni Covid-free a lazzaretti di clandestini infetti, e parla.

Viviamo in un Paese dove una minoranza è al governo. E manda a processo il leader dell’opposizione. La cosa non scandalizza le anime belle che si strapperebbero le vesti se accadesse in Russia o Ungheria. Dobbiamo andarli a prendere. Siamo stufi dell’arroganza di questi inetti, ladri di democrazia e untori che stanno trasformando l’Italia in un lazzaretto di clandestini infetti.




2 pensieri su “Conte e Zingaretti ci riempiono di clandestini infetti e attaccano Salvini per la mascherina: untori e ladri di democrazia”

  1. Sassate? Ahahah!! Purtroppo mi sono fatta 2 conti, per alzare il palco e far esibire almeno 20 personaggi, uomini e donne, ci vuole un tempo stimato di almeno un quarto d’ora a testa 🤣
    si fa notte. Penso che la soluzione migliore sia farli cantare in coro.
    So che un utente in particolare, come me, avrebbe avuto piacere di fare le cose con calma, poterli apprezzare in una esibizione di sapore retrò… ma per problemi logistici ci dovremo rinunciare.

Lascia un commento