Turchia copre i mosaici di Santa Sofia: “le Madonne cristiane sono putt*ne”

Condividi!

La nostra identità è sotto attacco. Illusi quelli che credono di mantenere le statue in piedi importando chi ci odia.

VERIFICA LA NOTIZIA
Puttane le donne e puttane le Madonne cristiane. In Turchia, “le immagini delle prostitute devono essere coperte”. Il riferimento è alle icone sacre presenti nella basilica di Santa Sofia, a Istanbul, che da oggi è una moschea. “Ci sarà una prostituta nella moschea? – chiede Ebubekir Sofuoglu, storico turco, sul suo account Twitter seguito da oltre 90mila persone – Se le icone non vengono eliminate, Hagia Sophia sarà la prima moschea al mondo in cui saranno esposte le prostitute”.

E per la prima preghiera del venerdì, infatti, i mosaici sono stati oscurati, sul pavimento sono ritornati i tappeti e gli estremisti islamici hanno gioito. “Finalmente sei stata presa”, risuona sui social e tra le circa 350 mila persone che hanno partecipato alla preghiera.

Tra le immagini di “prostitute”, infatti, c’è il mosaico della Madonna col Bambino in trono tra gli imperatori Giustiniano e Costantino, la maestosa Vergine del catino absidale, oppure il mosaico di Costantino IX dove è presente anche la moglie Zoe.

L’islam è una religione iconoclasta. Se vogliamo tutte le religioni semitiche lo sono, il Cristianesimo non lo è solo perché è stato illuminato dalla cultura romana ed ellenistica. Noi seguiamo il Cristo illuminato dal pensiero di Plotino.

Non è un caso che i fanatici BLM abbattano le statue: il loro è un pensiero gutturale come il linguaggio che a stento riescono ad esprimere. Nelle loro menti non c’è spazio per la bellezza.

Il ‘ministro degli Esteri’ vaticano ha affermato che i cristiani sono diventati “troppo compiacenti” di fronte alla diffusa persecuzione cristiana e hanno bisogno di un maggiore impegno per opporvisi:

https://cathnews.com/cathnews/38575-religious-freedom-must-be-protected-vatican-official

Dillo al tuo boss.




Vox

7 pensieri su “Turchia copre i mosaici di Santa Sofia: “le Madonne cristiane sono putt*ne””

  1. questo e’ il vero volto dell islam…. e questo e’ l islam moderato.! figuriamoci l altro…. sono bestie prive di sentimento di fratellanza, il loro unico scopo e’ sottomettere cio’ che non capiscono perche’ sono ignoranti ed analfabeti…. non conoscono nulla, ed in effetti i loro cervelli sono come i luoghi che abitano, deserti!

  2. Questa è un’ offesa grande al cristianesimo ed alle donne cristiane e non solo, occidentali in genere.
    Si vergognino perché ci sono tanti atei e ne conosco, che non si permetterebbero nemmeno lontanamente di pensare queste cose.

    Ecco perché le loro donne le velano ….

  3. Detto dai seguaci di un pedofilo pigliainculo che mangiano con le mani da un unica ciotola, aberranti insetti desertici con le usanze più barbare e sudicie del creato…
    Ogni accenno di sviluppo stroncato dal loro fanatismo a differenza dei negri potevano evolvere ma evidentemente una regione del loro cervello (causa dna difettoso) é rimasta primitiva relegandoli ad un eterno medioevo.

  4. Loro hanno maometto (il minuscolo è VOLUTO), il loro porco profeta pedofilo e schifoso, non mi sembrano messi molto meglio . Spero che la cupola di Antemio di Tralle e Isidoro di Mileto cada sulla testa di una gran quantità di merdosi porci musulmani e ne “estingua” il più possibile.
    Rileggiamo “La rabbia e l’orgoglio” di Oriana Fallaci.

  5. Per risolvere, una volta per sempre, il problema, finiranno per picconare i mosaici come hanno fatto in Cappadocia e dove fanno ovunque prendano il potere per cancellare un passato dove loro non erano presenti.

  6. Il prossimo che sento dire Islam moderato lo troveranno centellinato ,con una sparachiodi , al muro !! Ma quando impareremo che non dobbiamo riconvertire neanche un muro per darlo a questi porci maomettiani del cazzo!!Dobbiamo renderci conto che dove giungono questi appestati primitivi retrogradi del cazzo, distruggono tutto il “passato” di un popolo , sono peggio delle locuste!! Come se non bastasse da noi diamo pure il reddito alle locuste invece di avvelenarli sul nascere!

Lascia un commento