SCANDALO LAMORGESE: 36 POSITIVI SBARCATI A LAMPEDUSA SPOSTATI SENZA CONTROLLI PER LA SUA VISITA

Condividi!

In una regione dove non c’era nemmeno un infetto, ‘grazie’ a Lamorgese ora ce ne sono 36 in un colpo solo. Tutti parte di un contingente di decine di immigrati spostati da Lampedusa per non turbare la sua visita di ieri. Senza alcun tampone, sono poi risultati positivi in 36. Per ora.

In Basilicata scoppia un focolaio di coronavirus in un centro di accoglienza per immigrati di Potenza e in un altro a Mater, dove sono arrivati due gruppi di clandestini sbarcati a Lampedusa. La notizia è stata confermata dalla task force regionale che parla di un totale di almeno 36 positivi. Un dato che aumenta il rischio di contagio ‘grazie’ alle folli politiche migratorie del governo.

VERIFICA LA NOTIZIA

Questi sono criminali. Spostano da Lampedusa dei clandestini infetti, perché non fanno i tamponi, mettendo a rischio i cittadini. E lo fanno perché ieri la Lamorgese voleva l’hotspot vuoto. Che poi si è riempito in poche ore.

Per quanto riguarda la città capoluogo, gli esami hanno riguardato un gruppo di 50 clandestini, tutti di sesso maschile, provenienti dal Bangladesh e arrivati in pullman a Potenza nella notte del 15 luglio.

I migranti erano sbarcati a Lampedusa l’11 luglio dalla Libia e subito dopo trasferiti ad Agrigento, da dove sono partiti per il capoluogo lucano.

Li hanno spostati per giorni e solo ora si apprende che sono infetti. Epidemia colposa.

Appena arrivati, sono stati accolti in un due diverse strutture e, come assicurato dagli enti che hanno la responsabilità della gestione, sono stati messi in quarantena e poi presi in carico dall’US Covid di Potenza, che ha eseguito i tamponi.

Su un gruppo di dieci migranti, ospitati in una prima struttura, i tamponi sono stati effettuati il 17 luglio e processati il 18.

Sono risultati tre positivi.

Sull’altro gruppo di 40 migranti, ospitati in una seconda struttura, i tamponi sono stati eseguiti il 20 luglio. 23 ospiti sono risultati positivi al Coronavirus.

Pronto? Ci sono magistrati in giro che mettano sotto processo i deficienti al governo per epidemia colposa?




Lascia un commento