Brucia chiesa anche in Italia: nella città degli sbarchi – FOTO

Condividi!
VERIFICA LA NOTIZIA

Un incendio, le cui cause sono ancora tutte da chiarire, è divampato nella chiesa Madre di Favara, uno dei simboli del paese, luogo di culto ma anche luogo di attrazione dell’intera provincia. L’incendio è divampato a partire dall’organo della chiesa, per cause ancora da accertare.

Sul posto i Vigili del fuoco, che hanno spento le fiamme e limitato i danni all’interno della struttura. Sul posto si è recato anche il sindaco di Favara, Anna Alba e don Pontillo, direttore dei beni ecclesiastici della provincia di Agrigento, oltre agli agenti della polizia municipale. Nonostante l’arrivo tempestivo dei Vigili del fuoco i danni all’interno della chiesa Madre sembrano essere di non poco conto e riguarderebbero soltanto i dipinti e gli affreschi ma non la parte strutturale.

Secondo le prime ipotesi alla base dell’incendio ci sarebbe stato un corto circuito, poiché l’organo restaurato dieci anni fa, è alimentato elettricamente. All’esterno della chiesa diverse persone si sono riunite per “vegliare” sulla struttura e per pregare affinché il simbolo di Favara venga preservato.




Vox

Lascia un commento