Senato, il decreto ‘Rilancio’ è legge compresa la Sanatoria dei clandestini: opposizione incapace

Condividi!

Un paio di giorni e il decreto sarebbe scaduto perché non convertito per tempo in legge.

Il decreto Rilancio incassa la fiducia
al Senato con 159 sì, 121 no e nessun
astenuti. Il testo è legge. Approvato
alla Camera lo scorso 9 luglio e in
scadenza sabato 18 luglio, prevede
la sanatoria dei clandestini.

I 159 sì sono due voti in meno della maggioranza assoluta. Ma un’opposizione imbelle non riesce a bloccare il Senato.




2 pensieri su “Senato, il decreto ‘Rilancio’ è legge compresa la Sanatoria dei clandestini: opposizione incapace”

  1. Non c’entra col tema ma e bellissima, una donna del comune stava pulendo l’erba di un parco pubblico con una scopa da appartamento e una piccola paletta in plastica, sembrava una colf e le ho chiesto come mai il comune non le passasse un rastrello o una scopa adatta, mi ha risposto divertita che era già tanto che le avessero assegnato quella!

Lascia un commento