Leggo ‘omofobia’: chiedono di identificare chi è in chiesa – VIDEO

Condividi!

Schedature dei fedeli come in Cina:




3 pensieri su “Leggo ‘omofobia’: chiedono di identificare chi è in chiesa – VIDEO”

  1. carabbinueri di sto cazzo, quando però la domenica devono accompagnare il santo del giorno fanno a gara a chi lo accompagna, per fottersi le indennita’ fottetevi in culo… e se non ci riuscite fatevi inculare da una vagonata di negri

  2. Ma come è possibile che nella stessa città in cui si organizzano messe contro il dl “omofobia” eleggano un sindaco che chiede di identificare chi partecipa a messe contro il suddetto disegno di legge? Vuol dire che non c’è più spazio per la “moderazione”, o noi eliminiamo loro, o loro stermineranno noi.

  3. Vi racconto un fatto inquietante, una soffiata da fonte certa (laico) che gravita la sfera della chiesa. I sacerdoti quando vanno a benedire stilano un resoconto delle abitazioni, se sono signorili o meno, metratura approssimata, quanto hanno dato di obolo e se lo hanno dato, ecc.. ecc.. della mia hanno scritto “in ristrurazione” evidentemente era entrato anni fa mentre gli operai erano al lavoro e io non ero presente, diversamente non sarebbe entrato di certo. Luride spie schifose! Mi stanno sempre più sul c.

Lascia un commento