Amantea, ultimatum cittadini al governo: 24 ore per cacciare immigrati positivi

Condividi!

Ventiquattro ore di tregua in attesa che i clandestini vengano spostati altrimenti torneranno a bloccare la statale tirrenica 18. È quanto hanno stabilito i manifestanti durante la seconda giornata di protesta ad Amantea, cittadina sulla costa tirrenica cosentina, dove sono stati trasferiti 24 migranti facenti parte di un gruppo di 70 sbarcati sabato sera a Roccella Ionica, 13 dei quali positivi al Covid -19.

VERIFICA LA NOTIZIA
I residenti di Amantea, dopo l’incontro avuto con i commissari prefettizi che gestiscono il Comune dopo lo scioglimento per infiltrazioni mafiose, sono tornati lungo la statale, ma si sono fermati ai bordi della strada. La protesta, dunque, al momento è sospesa, ma i manifestanti sono decisi a riprenderla qualora non vengano accolte le loro richieste.

Il governo abusivo conosce solo il linguaggio della violenza. E’ tempo di iniziare a parlare la stessa lingua.




7 pensieri su “Amantea, ultimatum cittadini al governo: 24 ore per cacciare immigrati positivi”

  1. “il governo abusivo conosce solo il linguaggio della violenza.
    è tempo di iniziare a parlare la stessa lingua”
    appunto : e gli ingredienti ci sono tutti : una crisi economica devastante che dura da anni, causata dall’abbandono criminale della Sovranità Nazionale a favore di organizzazioni straniere ostili; “governanti” in carica MAI eletti;
    le contrade italiane invase da stranieri parassiti sociali, praticamente inassimilabili e non di rado dichiaratamente ostili
    ( = i negri e gli slavi islamizzati ) buoni a nulla e pronti a tutto; Forze dell’Ordine intimorite ed allo sbando…; politicanti rinnegati chiusi nella loro “torre d’avorio” sordi-ciechi-muti alla sofferenza dei Cittadini italiani che li mantengono; oppressione fiscale brutale, che impone quale legittima difesa la DISOBBEDIENZA FISCALE; magistratura politicizzata prevalentemente a senso unico; una “pandemia” di chiarissima origine esogena che ha massacrato decine di migliaia di innocenti ed il tessuto Economico-Sociale quanto meno per COLPA dei “governanti” a quanto pare incapaci di difendere la Salute Pubblica ma disponibili a tutelare i “migranti” = invasori ….. etc etc ….. ORA !
    ce n’è abbastanza per invocare LEGITTIMAMENTE un Governatorato Militare che destituisca tutti i membri del Governo e il Presidente della Repubblica,
    li metta agli arresti, li processi per Alto Tradimento con un Tribunale Militare a un solo grado di giudizio, li condanni e li passi TUTTI per le armi (fucilazione alla schiena).
    il resto al prossimo commento…..

  2. I militari sono i soli che possono garantire la sicurezza della Nazione e la sua stabilità.Con un colpo di stato militare ritorna l’ordine ed il rispetto delle regole non garantiti da questo esecutivo criminale.Processi militari e condanne a morte per alto tradimento.

  3. complimenti ! peccato che i “commentatori” scrivano sotto anonimato. il che, la dice lunga in merito alla possibilità di successo di una RIVOLUZIONE CONSERVATRICE. buona notte a tutti…..

  4. nessuna replica…..ci avrei scommesso. siete una mandria di pecoroni vigliacchi buoni solo a scrivere messaggini debitamente nascosti sotto un puerile anonimato.
    andate a farvi fottere dai negri !

Lascia un commento