Il piano di Conte: far saltare le elezioni con un nuovo lockdown

Condividi!

Prolungamento dello stato di emergenza e nuovi lockdown. Così il governo minaccia la democrazia italiana. Conte è terrorizzato dalle elezioni regionali di settembre che saranno il de profundis per il suo governo senza maggioranza.

E allora ecco il piano: prolungare lo stato di emergenza ‘grazie’ al contagio di importazione generato da porti aperti e voli aerei senza controlli da Paesi come Bangladesh e Pakistan.

Il tutto, preceduto da lockdown più o meno estesi come promesso dal ministro Boccia in un’intervista di oggi:




8 pensieri su “Il piano di Conte: far saltare le elezioni con un nuovo lockdown”

  1. Alla fine e’ pure venuto fuori che il numero di morti di coronavirus in Lombardia e’ coerente con popolosita’ densita’ ed enorme incidenza di vecchi che vivono in detta regione. Il cancro di Roma ha una sola cura: chirurgia radicale invasiva. Se poi il paziente muore, tanto meglio.

  2. Sembrerebbe che Mezzatacca abbia fatto una leggera retromarcia……….Da 6 mesi è già passato a 4.Segno che ha paura di quello che può accadere.Consiglierei a questo smandrappato di salire al colle e rassegnare le proprie dimissioni.Prima che sia troppo tardi.

Lascia un commento