Amantea, vincono cittadini: cacciati immigrati positivi, ma ecco dove li mandano – VIDEO

Condividi!

Amantea ha indicato la strada. Anzi, l’ha chiusa.

VERIFICA LA NOTIZIA
Si sta tenendo presso la Prefettura di Cosenza una riunione urgente per l’ordine pubblico, come unico punto all’ordine del giorno, sarà previsto il trasferimento immigrati positivi al coronavirus da Amantea in centri covid autorizzati.

A seguito della esposizione mediatica collegata alle trasferimento presso il centro immigrati di Amantea – una struttura ricettiva – dei 13 positivi al coronavirus la Prefettura di Cosenza sta cercando soluzioni alternative immediate, si parla dello spostamento degli immigrati positivi al coronavirus presso i centri di Cosenza e Cetraro attrezzate a supportare malati covid.

Saranno contenti i cittadini di Cetraro e Cosenza. La realtà è che questi clandestini hanno una sola destinazione logica: il Pakistan sul primo aereo.

Si sta valutando anche l’ipotesi, in base alle eccessive proteste della popolazione in merito a quest’ultimo trasferimento, di trasferire tutti i 25 immigrati presso altri centri, si valuterà nelle prossime ore la possibilità, quindi, quanto mai divenuta impellente di trasferire tutti gli immigrati.

La dimostrazione che il governo comprende solo la ‘violenza’. Inutile raccogliere firme. Chi vuole farsi sentire deve bloccare le strade. Come i cittadini di Amantea:

Calabria, rivolta contro arrivo immigrati infetti al coronavirus: cittadini bloccano il bus – VIDEO

I cittadini di Lampedusa e degli altri porti di sbarco lo devono capire. C’è un solo modo di bloccare gli sbarchi: bloccare fisicamente i porti. Il sistema è debole, è una tigre di carta. Se vi mettete sui moli si arrende.




3 pensieri su “Amantea, vincono cittadini: cacciati immigrati positivi, ma ecco dove li mandano – VIDEO”

Lascia un commento