Prorogato Stato di Emergenza: Conte potrà requisire casa vostra per ospitare clandestini

Condividi!

La proroga dello stato d’emergenza “è una decisione collegiale che va prese in Cdm. Faccio solo una riflessione anticipatoria: l’eventuale proroga dello stato d’emergenza significa che siamo nella condizione di adottare misure necessarie, anche minimali. Non dovete sorprendervi, se non fosse prolungato non avremmo i mezzi necessari per intervenire, anche su territori circoscritti”. Per questo, “ci avviamo verso la proroga della stato di emergenza”. Così il premier abusivo Giuseppe Conte, in un punto stampa a Venezia.

Lo Stato di Emergenza dà questi poteri al governo abusivo:

Governo sospende proprietà privata fino al 31 luglio: “Ogni bene mobile e immobile potrà essere requisito”




5 pensieri su “Prorogato Stato di Emergenza: Conte potrà requisire casa vostra per ospitare clandestini”

  1. Se mi offrissi volontario per ospitarne tipo una ventina e per caso “scappassero” tutti, in quanto tempo me ne darebbero altri venti da “fare scappare”? E se continuassero a “scappare”, continuerebbero a darmene sempre di nuovi?

  2. Questa genialata deve essere uscita fuori dalla testa bacata di una certa persona di cui meglio non farne il nome…Già fautrice all’epoca dell’uso degli alberghi per sistemarci i clandestini continua ad arrecare GRAVI DANNI al Paese.

Lascia un commento