Coronavirus: Divieto d’ingresso da 13 Paesi, ma ormai sono entrati tutti

Condividi!

Tanto ormai sono entrati tutti.

Divieto di ingresso in Italia per chi arriva da Paesi a rischio Covid. Lo prevede l’ordinanza firmata oggi dal ministro della Salute, Roberto Speranza, sentiti i ministri degli Affari Esteri, dell’Interno e dei Trasporti. L’ordinanza dispone il “divieto di ingresso e di transito in Italia alle persone che nei quattordici giorni antecedenti hanno soggiornato o sono transitati nei seguenti Paesi: Armenia, Bahrein, Bangladesh, Brasile, Bosnia Erzegovina, Cile, Kuwait, Macedonia del Nord, Moldova, Oman, Panama, Perù, Repubblica Dominicana”.




2 pensieri su “Coronavirus: Divieto d’ingresso da 13 Paesi, ma ormai sono entrati tutti”

  1. Stamani in radio si scusavano per il disagio causato ai bengalesi che volevano venire in aereo ad arricchire l’idaglia, puntualizzando con attenzione che “Speranza scrive all’Europa” per scusarsi e motivare il folle respingimento.

Lascia un commento