Bellanova: permesso di soggiorno temporaneo a tutti i clandestini

Condividi!

“Dobbiamo avere chiaro che un lavoratore che è rinchiuso nei ghetti, messo nelle condizioni di sentirsi irregolare, di non avere identità, ha bisogno innanzitutto di essere informato per farlo uscire dai ghetti e fargli fare richiesta di un permesso di soggiorno temporaneo. Per quanto riguarda i lavoratori domestici, dove pure c’è il caporalato da parte di alcune associazioni, si accede più facilmente alle informazioni”. Così il ministro delle Politiche agricole Teresa Bellanova ai microfoni della trasmissione ‘Res Publica’ su Cusano Tv Italia.

“Chi sta nei ghetti, rinchiuso in casolari dove non c’è l’accesso all’acqua e alla luce, è molto più difficile che arrivi l’informazione. Intanto è importante che oltre 80mila abbiano utilizzato questo strumento, c’è tempo fino al 15 agosto, dobbiamo fare ogni sforzo per informare quanto più possibile queste persone della possibilità di richiedere il permesso di soggiorno – aggiunge.

“Se hanno un datore di lavoro con cui hanno un rapporto irregolare, possono regolarizzare la loro posizione. Quelli che invece non troveranno nessuno che li accompagnerà, possono farlo da soli accedendo allo strumento del permesso temporaneo che potrà essere trasformato in permesso di soggiorno per lavoro nel momento in cui avranno un contratto”.

Bellanova ha truffato gli italiani e dovrebbe essere agli arresti. I suoi badanti sono marocchini e bengalesi che pagano 2mila euro per fingere un rapporto di lavoro inesistente e farsi regolarizzare. Spudorata impunita. Altro che ‘braccianti’.




3 pensieri su “Bellanova: permesso di soggiorno temporaneo a tutti i clandestini”

  1. Qui dentro ci sono tutti i delinquenti che stuprano, spacciano droga, scippi, ammazzano polizziotti, rapine in casa, violentano, si bellak……., violentano.
    Quindi bellak…., fai pure la sanatoria, scordantoti degli italiani che devono prendere ancora la cassaintegrazione.
    Io chi si scorda dei bimbi, degli anziani, delle famiglie che sono sul lastrico o lo saranno in breve per il lavoro perso lo definisco una merda.
    Rifletti e fatto un esame di coscienza.

  2. quindi: piu europa piu africa pi 5g, piu covid, piu immigrazione piu dittaura web, piu bigpharma, piu discoccupazione……the mark of the best! “They know and conquerer, you stupid goyim have to OBEY TO US”

Lascia un commento