Ponte Morandi ai Benetton, Toninelli disse: «chi ha sbagliato deve pagare», invece pagano gli italiani – VIDEO

Condividi!

Ponte Genova, Crimi: non ai Benetton
“Il ponte di Genova non deve essere ri-
consegnato nelle mani dei Benetton. Non
possiamo permetterlo.Questi irresponsa-
bili devono ancora rendere conto di
quanto è successo e non dovrebbero più
gestire le autostrade italiane. Su que-
sto Movimento 5 stelle non arretra di
un millimetro”. Così su Twitter il capo
politico del M5s, Vito Crimi.

Crimi è quello del no alla sanatoria. E poi sì. Sono una mandria di cerebrolessi che farebbero tutto e il contrario di tutto pur di rimanere attaccati alla poltrona.

Era il 15 agosto 2018 e l’improbabile allora ministro sentenziava: “La prima cosa che faremo sarà rivedere la convenzione con Autostrade per l’Italia e revocarla”. E ancora: “Mi pare del tutto evidente che qualcuno non ha adempiuti a obblighi contrattuali chiarissimi, quelli della manutenzione. Certamente il ministero si costituirà parte civile”, concludeva.




Un pensiero su “Ponte Morandi ai Benetton, Toninelli disse: «chi ha sbagliato deve pagare», invece pagano gli italiani – VIDEO”

  1. Sono dei buffoni, i veri cerebrolesi sono quel 32% che li ha votati due anni fa e li ha resi prima forza in parlamento. Non meritano alcuna comprensione, perché hanno messo la Nazione in mano a gente che si é dimostrata più inaffidabile di chi fa politica da anni.

Lascia un commento