Ecco a voi il nuovo ministro dell’Infanzia irlandese

Condividi!

Nella foto il nuovo ministro irlandese dell’infanzia:

If you allow the progressive Left to keep setting the terms of the acceptable you will be in permanent…

Posted by Traditional Britain Group on Monday, July 6, 2020

Non dovranno più nemmeno fingere la vocazione, in Irlanda.

L’indifferenza. L’avere perso la capacità di scandalizzarci davanti ad oscenità, il tutto ovviamente favorito dalla diffusione massiccia – non vi chiedete perché censurano tutto tranne il porno? – della pornografia -, è il vero male che sta corrodendo l’Occidente dall’interno.

Il Liberalismo è male. Il liberalismo, con il proprio anti-dogma della tolleranza, è una tirannia dell’anima. Alzatevi e gridate che il mondo post-moderno fa schifo.




9 pensieri su “Ecco a voi il nuovo ministro dell’Infanzia irlandese”

  1. Beh, già è frocio e geneticamente ambiguo il primo ministro… Che queste cose capitino in Irlanda comunque mi stupisce. Certo, bisogna considerare che il 60% o più della popolazione è tutta a Dublino e le città sono un covo di pervertiti.

  2. “Il Liberalismo è male. Il liberalismo, con il proprio anti-dogma della tolleranza, è una tirannia dell’anima.”: abbinato al progressismo poi diventa un’ideologia totalitaria. Tra l’altro é proprio considerato un dogma infallibile, e chiunque si autoproclama “libberale”.

  3. Come fa un frocio – che per postulato e per fisiologia non genera prole – ad avere competenze sull’infanzia? Che ne può sapere di certi problemi?
    È come mettere un renitente alla leva al Ministero della Difesa o un analfabeta alla Pubblica Istruzione.

  4. Porcozzio…un frocio?Va be che da noi mica ce ne è uno solo….Per campare queste zecche merdose emorroidali sdoganerebbero pure la pedofilia.Tanto per essere e dimostrare che sono progressisti più degli altri.

Lascia un commento