Jesolo, parla uno dei giustizieri: “Tunisino armato di taser molestava ragazza”

«Mi sono fatto prendere la mano e non so che cos’ho fatto. Volevo aiutare i miei cugini e la ragazza che veniva aggredita e a cui lui aveva sputato addosso ma poi ho perso la testa e ho agito senza pensare. Lui aveva il taser e lanciava delle bottigliette. Non ho mai alzato le mani … Leggi tutto Jesolo, parla uno dei giustizieri: “Tunisino armato di taser molestava ragazza”