Governo fa sbarcare 200 clandestini Ong francese: ma prima crociera di lusso su Moby Zazà

Condividi!

Nave norvegese di una ong francese preleva il carico in acque libiche e maltesi: scarica in ITALIA.

VERIFICA LA NOTIZIA
Scandaloso. Nave norvegese di una ong francese con clandestini prelevati in acque libiche e maltesi: sbarcano in Italia. Il Pd-M5s aveva dichiarato la chiusura dei porti italiani alle Ong per l’emergenza coronavirus, una farsa.

Tamponi a bordo della Ocean Viking alla ricerca di positivi e lunedì il trasferimento a bordo della Moby Zaza per la vacanza quarantena. Ecco la decisione adottata dall’abusiva al Viminale dopo l’esito dell’ispezione medica a bordo della nave di Sos Mediterranée da ieri ferma a 16 miglia dalla costa sud orientale della Sicilia dopo che il comandante della nave ha dichiarato lo stato di emergenza in seguito alle violenze dei clandestini a bordo della nave. Clandestini che, ora, verranno scaricati in Italia.

Secondo fonti del Viminale, l’ispezione medica a bordo ” ha accertato l’insussistenza di particolari criticità sanitarie e ha altresì riferito che qualche tensione che si era registrata sulla nave è in via di superamento. Nella giornata di domani a bordo della Ocean Viking saranno avviate le operazioni per il prelievo dei tamponi. la situazione è attentamente monitorata in vista del trasbordo dei migramti, programmato per lunedi, sulla nave Moby zaza”.

La nave Moby Zaza, messa a disposizione per la quarantena degli immigrati, è ancora piena ma si svuoterà domani al termine del periodo di quarantena per gli oltre 200 clandestini sbarcati dalla Sea Watch, molti dei quali positivi sulla nave diventata zona rossa.

Uno scandalo senza precedenti. Questo governo è illegale. Un’opposizione seria lo dichiarerebbe illegittimo e ne esigerebbe le dimissioni. I governatori dell’opposizione impedirebbero fisicamente lo sbarco nelle loro regioni ai clandestini.

Ma non abbiamo un’opposizione seria. Abbiamo educande.




2 pensieri su “Governo fa sbarcare 200 clandestini Ong francese: ma prima crociera di lusso su Moby Zazà”

Lascia un commento