Macron, offesa all’Italia: strade francesi avranno nomi dei soldati africani delle Marocchinate

Condividi!

“La Francia ha una parte d’Africa in lei”, ha detto Macron. E questi sono problemi loro.

Il problema nostro è l’offesa che vuole arrecare all’Italia, per mostrare la gratitudine della Francia ai soldati africani che hanno combattuto per la Francia durante la Seconda Guerra Mondiale.

VERIFICA LA NOTIZIA

E ce li ricordiamo, i tuoi ‘soldati’. Una marmaglia senz’anima che ha sciamato per l’Italia a cacci di donne, uomini e bambini da violentare.

“Chiedo ai sindaci di Francia di far rivivere il ricordo dei combattenti africani con il nome delle nostre strade e dei nostri luoghi “, ha annunciato Emmanuel Macron il 15 agosto 2019 a Saint-Raphaël (Var) durante le commemorazioni del 75° anniversario dello sbarco in Provenza.

Tre giorni dopo il secondo turno delle elezioni comunali, Genevieve Darrieussecq, Sottosegretario di Stato presso il Ministro della Difesa, ha realizzato un libretto con una lista di nomi di combattenti africani.

Questo lavoro di 210 pagine pubblicato dal Ministero delle forze armate, ottenuto da Le Monde Afrique, ha lo scopo di incoraggiare i sindaci a rinominare strade, piazze o giardini pubblici con i nomi dei combattenti della Francia durante la seconda guerra mondiale.

E chissà, magari, uno di quei nomi sarà proprio di uno delle migliaia di stupratori di italiani. Perché, tanto, non sono mai stati individuati e perseguiti. E sono stati talmente tanti, protagonisti o complici, che è quasi certo.

Insomma, rinomineranno le strade francesi con gli ‘eroi’ delle Marocchinate.

Ah, dimenticavo: Corsica e Nizza sono italiane. E anche la Savoia.




6 pensieri su “Macron, offesa all’Italia: strade francesi avranno nomi dei soldati africani delle Marocchinate”

  1. Bastardo succhialumache, vedrai che marocchineranno la tua vecchia troia e allora dedicagli la Tour Eiffel pervertito comunista calergista rottinculo!Brucia all’inferno con tutto il merdocco!!!!

    1. Che io sappia nella Francia multirazziale di oggi, non sono infrequenti episodi di stupro a sfondo razziale da parte di magrebini e subsahariani ai danni delle donne francesi “de souche”…

  2. Anche la gioconda è italiana e fa bella mostra di sé al louvre.
    Quand’è che possiamo venirla a prendere? 😏😉
    Della vera italianità e della nostra storia conoscete ben poco, sebbene abbiate comprato, molti nostri marchi industriali.

Lascia un commento