Soros sconfitto, Corte Suprema Usa: “le sua ong estere non hanno diritti in America”

Condividi!

Il fulcro della decisione, 5-3, con tutti i giudici di destra a favore e quelli liberal contro, tranne Kagan che si è astenuta perché ha legami con le organizzazioni di Soros, è questo:

“In sum, plaintiffs’ foreign affiliates are foreign organizations, and foreign organizations operating abroad possess no rights under the US Constitution,” Kavanaugh concluded.

Non è una sentenza di ‘incostituzionalità’, ma, significa, che le affiliate estere di ong americane non hanno alcun diritto sotto la Costituzione degli Stati Uniti. Al che, ci verrebbe da chiedere ai parrucconi della Consulta quali diritti avrebbero le ong straniere in Italia.




Un pensiero su “Soros sconfitto, Corte Suprema Usa: “le sua ong estere non hanno diritti in America””

Lascia un commento