Malta, minacce ai trafficanti delle Ong: “Terminate il vostro sporco business o lo faremo noi”

Condividi!

Gafa è l’ex coordinatore dei respingimenti di Malta. E avvisa le Ong che trafficano clandestini:

Malta RCC does pick the phone. It does it with all competent authorities but not with anyone involved in dirty business.

Posted by Neville Gafa on Tuesday, June 30, 2020

@alarm_phone Let's make this loud and clear: no attack from you or your followers will intimidate or stop me from…

Posted by Neville Gafa on Sunday, June 28, 2020

Nello Scavo è in pratica stipendiato dai contribuenti attraverso l’8 per mille che finisce al Vaticano e i cosiddetti ‘rimborsi all’editoria’ di cui Avvenire, il suo giornale, è in testa a tutte le classifiche:

Per fare da megafono alla propaganda delle Ong e dei trafficanti di clandestini. A volte anche inventandosi falsi scoop come video di torture che, in realtà, venivano dal Sudamerica e non dalla Libia.

L’avessimo fatto noi ci avrebbero cacciati dall’universo mondo, lui se l’è cavata con un paio di Ave Maria. Forse.




7 pensieri su “Malta, minacce ai trafficanti delle Ong: “Terminate il vostro sporco business o lo faremo noi””

  1. Grande Neville, in Italia esistono personaggi istituzionali con almeno 1/100 del coraggio di questo Maltese?
    Da notare anche lo spettro negroide sul volto di quel presunto giornalista… può darsi abbia sangue negroide (una garanzia per lavorare per la chiesa).

          1. Cosaaaaaa?🤩🤩🤩🤩🤩
            Sarebbe un onore poter prendere il timone e rendere fiero chi lo commissiono’!

Lascia un commento