In 5 rapinano anziana, ma sono tutte incinte: niente arresto

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Una intera gang composta da cinque rom tutte incinte, perché sanno che è il modo più semplice per non andare in galera.

Sono state bloccate ieri dai militari, in servizio anti borseggio, mentre cercavano di mettere a segno un colpo su un tram di Rom.

La vittima, una donna anziana, non si è accorta subito di essere stata puntata e in seguito derubata del borsello con un’abile manovra di accerchiamento dalle cinque. La cosa, però, non è sfuggita ai carabinieri in borghese a bordo del convoglio, che sono intervenuti immediatamente fermando le malviventi. Si tratta di cinque donne giovanissime, tra i 19 e i 26 anni, tutte in stato interessante e provenienti dai vari campi della Capitale.

Alle rom è toccato mollare la refurtiva, che è stata prontamente restituita all’anziana signora.

Ma per le delinquenti abituali è scattata solo la denuncia, ovviamente a piede libero, in virtù delle loro cinque gravidanze. Subito pronte per borseggiare di nuovo.

Non si può andare avanti così.




Un pensiero su “In 5 rapinano anziana, ma sono tutte incinte: niente arresto”

Lascia un commento