Immigrato arrostisce gattino in stazione, urla disperate – VIDEO

Condividi!

Possiamo convivere sullo stesso territorio con ‘umani’ del genere? Assolutamente no. Urge una sana opera di sanificazione. Il vero virus mortale è l’immigrazione.




5 pensieri su “Immigrato arrostisce gattino in stazione, urla disperate – VIDEO”

  1. “Non è integrazione”, certo, è lampante, ma in virtù di quale assioma dovrebbe esserci un qualunque tipo di “integrazione”? Ceccardi, non ti salvinizzare o è già finita prima di iniziare. Noi siamo contro l’integrazione – non importa se possibile o impossibile – semplicemente perché siamo contro la presenza di non-Bianchi in qualsiasi territorio italiano.

  2. Li mangiano i cinesi (purtroppo) che rispetto agli africani sono più evoluti, figurarsi loro che sono all’Età della Pietra. Forse sbaglio a scrivere ciò che sto scrivendo, ma neppure a tempi di fame e carestie riuscirei a mangiare un gatto o un cane. É come mangiare un essere umano. Ma chi li mangia di umano ha ben poco…

Lascia un commento